I VIGNETI

Bianchello, sauvignon blanc, sangiovese, montepulciano e cabernet sauvignon sono i poderi che oltre mezzo secolo fa la famiglia Fiorini coltivava su 45 ettari, che portano ancora il nome dei loro antichi mezzadri. Tra questi, oltre due ettari sono dedicati a Sangiovese ad acino grosso, utilizzato come base per le Riserve.

Tutte le varietà selezionate sono autoctone, per non forzare la loro naturale affinità col territorio. La cura per la propria terra come principio etico, e non di marketing, è alla base di questa scelta, oggi confermata dal passaggio a una completa conduzione biologica.

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close